Mc4 Software. Tecnica e formazione.
 
home| contatti| annullare l'iscrizione| privacy|
Logo Mc4 suite 2005                   
Guarda il filmato »
Mc4 suite 2005: Creazione di un piano sottotetto con tetto a due falde
Analizziamo come con i programmi Mc4 sia possibile creare un piano sottotetto coperto da un tetto a due falde.

Dopo aver creato il piano "Sottotetto" ed aver definito per esso la proprietà di essere "sottotetto" nella finestra di "Inserimento/Modifica dei piani" a cui si accede dal menù "Dati di progetto", si inseriscono gli ambienti le cui pareti dovranno essere adattate alla pendenza delle falde soprastanti.





Se non si è ancora definito alcun progetto tetto, cliccando sull'icona "Colmo o gronda" si accede alla finestra di inserimento tetti.
Dopo aver inserito il nome del tetto, ne si definisce la struttura accedendo all'archivio strutture e richiamando la struttura desiderata dall'Archivio se presente oppure creandone una nuova se assente.
Si completa la compilazione dal progetto tetto indicando l'altezza a cui si vuole visualizzare l'etichetta delle falde che ci si appresta ad inserire in progetto e si conferma cliccando sul tasto OK.





Dopo aver specificato sulla barra laterale l'altezza della linea di gronda, la si traccia sul disegno.





Richiamando il comando "Colmo o gronda", si modifica l'altezza sulla barra laterale e si traccia la linea di colmo.
É possibile sfruttare gli OSNAP di AutoCAD per poter disegnare avendo come punto di riferimento gli elementi già inseriti in progetto.





Sempre con il comando "Colmo o gronda" attivo, si chiude la falda di cui si sono appena tracciate le linee di colmo e di gronda.

In questa fase non è più necessario stare attenti alla Z della linea che si sta tracciando, poichè grazie all'OSNAP "Fine", cliccando sui punti finali rispettivamente del colmo e della gronda, la coordinata Z dei punti estremi della linea che si sta tracciando, viene presa automaticamente. Sfruttando il comando AutoCAD "Specchio", è possibile replicare ciò che si è disegnato rispetto la linea di colmo.





Dopo aver terminato il disegno delle linee di colmo e di gronda, tramite il comando "Falda" , è necessario cliccare all'interno del perimetro di ogni falda per attribuirne la caratteristica.

Infine con il comando "Crea sottotetti" si adattano le pareti degli ambienti sottotetto alla pendenza delle falde che li coprono.





Guarda il filmato »


 
© Copyright 1983-2006 Mc4 Software, all right reserved.