Mc4 Software. Tecnica e formazione.
 
home| contatti| annullare l'iscrizione| privacy|
Logo Mc4 suite 2005
Mc4 suite 2005: Inserimento dei ponti termici
Tra gli oggetti dotati di proprietà termiche che possono essere inseriti all'interno di un progetto, di sicuro non si possono trascurare i ponti termici che permettono di realizzare un modello più fedele dell'edificio.

Questa affermazione acquista ancora più valore se si pensa che qualora sia richiesto il controllo delle trasmittanza delle strutture opache, essa deve essere comprensiva della presenza del ponte termico.
L'inserimento del ponte termico avviene o tramite il comando: "mc4Suite > Edificio > Pontetermico", oppure tramite la pressione dell'apposita icona.




Figura 1 - Icona ponte termico


Tutte le tipologie di ponti termici presenti in archivio sono quelle previste dalla norma UNI EN ISO 14683:2001.

Una volta attivato il comando Ponte termico, è possibile scegliere se inserire uno dei ponti termici presenti in archivio, oppure definirne di nuovi seguendo le modalità che sono specificate nella norma UNI EN ISO 10211.
Per ammissione stessa della norma, i valori di trasmittanza proposti in archivio rappresentano una sovrastima cautelativa degli effetti dei ponti termici. L'inserimento dei ponti termici avviene in maniera piuttosto semplice. Una volta attivato il comando si deve scegliere la tipologia di ponte termico da inserire nella barra laterale,




Figura 2 - Definizione della tipologia di ponte termico


e una volta selezionato il tipo di ponte termico occorre cliccare sul progetto nel punto in cui lo si vuole inserire.




Figura 3 - Inserimento del ponte termico


Le tipologie di ponte termico disponibili sono i seguenti:
  • Ponti termici di tipo B (balconi), possono essere inseriti in un qualunque punto degli unifilari delle pareti.
In genere vengono inseriti in coppia o abbinati a ponti termici di tipo pavimento o copertura.




Figura 4 - Inserimento del doppio ponte termico


Il doppio ponte termico viene inserito perché in una parete in genere sono presenti sempre due ponti termici: uno relativo al solaio di calpestio ed uno relativo al solaio di copertura.
Inoltre questa tipologia di ponte termico deve essere inserito su ogni tratto di parete interessata. L'inserimento di serramenti o l'intersezione tra pareti, spezza l'unifilare originale in più parti, quindi il ponte termico deve essere inserito su ognuna di esse. Pertanto occorrere posizionare il simbolo del ponte anche in corrispondenza delle finestre, in quanto muro sottofinestra e soprafinestra possono essere sede di ponti termici.




Figura 5 - Inserimento del ponte termico ai lati della finestra ed in corrispondenza della finestra stessa


  • Ponti termici di tipo C (angoli), devono essere inseriti alle estremità degli unifilari in modo che il programma ne rilevi automaticamente la lunghezza che sarà pari all'altezza dell'ambiente.
  • Ponti termici di tipo F (pavimento), possono essere inseriti in un qualunque punto dell'unifilari della parete in modo che il programma rilevi automaticamente la lunghezza. In genere vengono inseriti in coppia o abbinati a ponti termici di tipo balcone o copertura. A tal proposito si veda quanto riportato per i ponti termici di tipo balcone.
  • Ponti termici di tipo lW (pareti interne), devono essere inseriti alle estremità degli unifilari rappresentanti i divisori.
  • Ponti termici di tipo P (pilastri), possono essere inseriti in un qualunque punto degli unifilari.
  • Ponti termici di tipo R (copertura), possono essere inseriti in un qualunque punto degli unifilari, in genere vengono abbinati a ponti termici di tipo balcone o pavimento. A tal proposito si veda quanto riportato per i ponti termici di tipo balcone.
  • Ponti termici di tipo W (serramenti di porte e finestre), vengono associati alle porte ed alle finestre nel relativo archivio.
    Relativamente alle finestre, nella sezione "Termiche" dell'Archivio è possibile abbinare ad ogni tipologia di finestra un tipo di ponte termico.





Figura 6 - Ponte termico associato alle finestre


Analogamente accade per le porte, cioè abbinare il tipo di ponte termico già nell'archivio.




Figura 7 - Ponte termico associato alle porte





 
© Copyright 1983-2006 Mc4 Software, all right reserved.