05 Ottobre 2007

NoiseCad.

Perchè è fondamentale che un software professionale di analisi acustica derivi dal più performante sofware di analisi termica presente sul mercato?

Con NoiseCad è possibile rilevare gli scambi acustici tra piani i cui ambienti non sono tra loro coincidenti in termini planimetrici, gli ambienti confinanti tra piani sfalsati, i solai o altre strutture orizzontali che incidono su pareti verticali.

20 anni di esperienza nell'analisi dello scambio termico delle strutture architettoniche ci hanno permesso di creare un'iterfaccia naturale ed estremamente precisa in grado di individuare:

  • le facce delle superfici a contatto per il confronto diretto
  • i percorsi acustici secondo gli schemi della norma 12354 (1-2-3)
  • i giunti




NoiseCad è il nuovo software Mc4 dedicato all'analisi professionale dei requisiti acustici degli edifici.
Il programma, che utilizza il noto input grafico in ambiente AutoCad®, risolve con rigore scientifico i principali temi in materia di normativa acustica:

  • determina l'isolamento acustico delle componenti architettoniche (pareti singole, doppie, solai, facciate)
  • determina i requisiti acustici di edifici ai sensi del DPCM 5 dicembre 1997
  • calcola gli indici di isolamento a partire da dati di misura
  • prevede il comportamento acustico di edifici con riferimento alle norme europee della serie EN 12354 (parti 1 – 2 – 3)
  • utilizza il metodo semplificato che fornisce il valore degli indici richiesti dal d.P.C.M. 5/12/1997

NoiseCad si distingue in particolar modo per le seguenti caratteristiche

  • La previsione del comportamento fonoisolante dei singoli componenti avviene utilizzando i concetti della legge di massa e della frequenza di coincidenza
  • Archivio dei materiali aggiornato con i dati acustici (modulo di Young, rapporto di Poisson, Frequenza di coincidenza e fattore di perdita interna)
  • Ricchissimo archivio di strutture pre-calcolate con ceritificati di prova dei singoli produttori
  • Archivio di oggetti che creano soluzioni di continuità negli elementi di separazione (griglie di presa aria, ventilatori etc.)
  • Input grafico del fabbricato
  • Condivisione integrale dell'input con il modulo legge 10 (stesso input grafico, stesso archivio strutture etc.)
  • Rilievo automatico dei ponti acustici (giunti) sia orizzontali che verticali
  • Rilievo automatico degli elementi architettonici degli ambienti oggetto di verifica (confinanti con altre unità immobiliari e/o con l’esterno)
  • Rilevo automatico dei percorsi acustici
  • Stampa della relazione ambiente per ambiente
  • Completa integrazione con gli altri moduli di Mc4Suite


 
© Copyright 1983-2007 mc4 software, tutti i diritti riservati. contattiannullare l'iscrizioneprivacy