19 Marzo 2008 | num. 61.2008
 

L'analisi dei requisiti acustici
Parte 1

Guarda il filmato
Guarda il filmato »

La presente newsletter è dedicata all’illustrazione, mediante l’ausilio di un file video, delle funzionalità di NoiseCad 2008 ai fini della verifica dei requisiti acustici passivi delle strutture edilizie.

Nelle prime due sequenze vengono fornite indicazioni per predisporre il programma alla verifica acustica e si analizzano l’ubicazione e l’organizzazione dell’Archivio Materiali e dell’Archivio Strutture tramite i quali è possibile rispettivamente caratterizzare acusticamente i materiali e procedere alla creazione delle stratigrafie delle strutture in uso nel progetto.

Il filmato prenderà innanzitutto in esame la procedura per l’impostazione di un nuovo progetto acustico tramite la specificazione della località di progetto;

 


Figura 1: maschera Dati generali e climatici

 

per predisporre il programma al calcolo acustico si selezionerà la casella posta accanto alla voce Acustica nella sezione Normative di calcolo da utilizzare al’interno della maschera Dati generali (figura 1).

 


Figura 2: parametri acustici caratterizzanti i materiali

 

Accedendo all’archivio strutture e quindi all’archivio materiali (figura 2), si potranno consultare, all’interno della sottomaschera Acustica, i parametri fisico-acustici dei materiali di cui il programma si avvarrà in fase di calcolo; i dati presenti, Modulo di Young, Frequenza di coincidenza, Fattore di perdita interna, Rapporto di Poisson, Rigidità dinamica, Resistenza specifica al flusso, Frequenza di risonanza, sono funzione della natura del materiale.

Le sequenze successive mostrano:

  • il procedimento di creazione e di verifica acustica di una Parete singola
  • il procedimento di creazione e di verifica acustica di un controplaccaggio applicato ad una parete
  • una caratteristica distintiva di NoiseCad ovvero l’aggiornamento in tempo reale degli indici di prestazione acustica al variare degli spessori delle strutture edilizie
  • il procedimento di creazione e di verifica acustica di una Parete doppia (figura 3)
  • il procedimento di creazione e di verifica acustica di un solaio o pavimento

 


Figura 3: maschera dell’archivio strutture per una parete doppia

 

L’esecuzione dei calcoli acustici indurrà la restituzione dei valori degli indici di prestazione acustica caratterizzanti la struttura in esame rappresentati, a seconda dei casi, dal potere fonoisolante, dal livello di calpestio normalizzato, dall’ indice dello spettro rosa relativo al rumore C, dall’indice del traffico relativo al rumore generato dal traffico automobilistico Ctr nonché la rappresentazione del grafico delle frequenze (figura 4)

 


Figura 4: sotto-maschera Acustica riportante i risultati dei calcoli di previsione acustica


 
© Copyright 1983-2008 Mc4Software, tutti i diritti riservati. contattiannullare l'iscrizioneprivacy