Keyboard ALT + g to toggle grid overlay

Installazione completa di Mc4Suite 2019

Graphic input in the version with ARES graphics engine

FIreCAD Module

  • Corretto valore della pressione di alimentazione per compartimenti di idranti esterni con classe di rischio L2
  • Corretta visualizzazione tridimensionale delle valvole in caso di alternanza con la visualizzazione schematica
  • Corretta visualizzazione dell’attacco della tubazione alla valvola di intercettazione
  • Corretta numerazione dei nodi in presenza di valvole
  • Corretta visualizzazione lista compartimenti nei dati estesi dei terminali

Modulo Ht10200

  • Corretta errata considerazione, all’interno della ripartizione consuntiva, del contributo del servizio ACS in caso di sua esclusione nelle opzioni di analisi.

Modulo Diagnosi energetica

  • Corretto errato funzionamento del pulsante “Copia in raccomandazioni”

Modulo Legge 10

  • Corretto valore della potenza installata dell’impianto di illuminazione mostrata in centrale termica in caso di presenza di ambienti a tutt’altezza.
  • Corretta formula dell'energia termica in ingresso ai sistemi di distribuzione secondari riportata nella legenda della relazione di calcolo invernale.
  • Corretta errata duplicazione di unità immobiliari associate ad uno dato sistema di trasporto.
  • Corretta applicazione del tasso di umidità interna per le verifiche termo-igrometriche nel caso di sussistenza di una pluralità di unità immobiliari con differente destinazione d’uso.
  • Corretto valore dell’entità dei recuperi termici degli ausiliari elettrici del sistema di distribuzione idronica dell’UTA.

Classificazione energetica

  • Corretto il valore della potenza dell’impianto di illuminazione riportato all’interno dei file XML
  • Adottata, all’interno del file XML , la suddivisione della potenza nominale dei generatori per unità immobiliare nel caso di impianti centralizzati.
  • Corretto errore critico in fase di produzione del file XML di una singola unità immobiliare in caso di selezione dell’oggetto “Intero edificio”.
  • Correzione del valore di rendimento medio stagionale in caso di APE per immobile non dotato di impianto di riscaldamento e/ produzione di ACS.

Input grafico

  • Risolto problema di impossibilità di modifica dell’esposizione delle strutture 2 e 3 nel caso di disegno di una stratigrafia a strutture sovrapposte

Calcolo dei carichi termici

  • Corretto riferimento alla metodologia TFM nell’intestazione delle relazioni di calcolo.

Modulo DuctVMC

  • Corretta duplice indicazione del modello all’interno dell’etichetta del plenum.
  • Corretta indicazione della lunghezza nei dati estesi di un canale circolare.
  • Corretto mancato funzionamento del comando di riposizionamento delle etichette.

NoiseCAD Module

  • Implementazione delle norme UNI EN 12354-1:2017, UNI EN 12354-2:2017, UNI EN 12354:3-2017.
  • Riorganizzazione della maschera di presentazione dei risultati delle verifiche dell’edificio ad indice unico.
  • Implementazione dei warnings pre-calcolo nell’ambito della verifica ad indice unico.
  • Inserimento delle immagini delle stratigrafie all’interno della relazione acustica di progetto.

Classificazione energetica

  • Regione Friuli–Venezia–Giulia : implementazione del formato XML in versione estesa V5 per il trasferimento dei dati su portale SIRAPE.
  • Regione Friuli-Venezia-Giulia: introduzione di nuovi comuni Treppo Ligosullo, Fiumicello Villa Vicentina, Sappada.
  • Implementazione della maschera per la compilazione dei dati anagrafici del soggetto certificatore.
  • Determinazione automatica della data di validità dell’APE in funzione della data di emissione.
  • Aggiunta dei campi “Tipo impianto di illuminazione”, “Tipologia edilizia”, “Caratteristiche costruttive”, “Anno installazione ventilatore” funzionali alla compilazione del file XML in versione estesa V5.
  • Regione Emilia-Romagna : attivazione dell’’esportazione del file XML per intero edificio dotato di sistema centralizzato di riscaldamento.
  • Modificata la dicitura per la tipologia di impianto dei boiler elettrici all’interno della sezione di dettaglio degli impianti dell’APE.
  • Gestione dell’oggetto dell’Attestato in conformità con al FAQ n.10 del MISE (prima emissione).
  • Inserimento dei valori di consumo di gas naturale ed emissione di CO2 nella sezione di dettaglio dell’APE per immobili non dotati di impianto di riscaldamento e/o produzione ACS.

Modulo Modulo Legge 10

  • Regione Emilia-Romagna: introduzione della gestione della verifica delle quote copertura da fonte rinnovabile per interventi di Ampliamento dei volumi esistenti (il volume climatizzato > 15% dell'esistente o > 500 m3), ristrutturazioni importanti di II livello e Riqualificazioni Energetiche in ossequio al criterio D.3 della legge regionale e della FAQ 36 del servizio Energia della regione.
  • Regione Emilia-Romagna: applicazione automatica in relazione tecnica della deroga al requisito di dotazione minima di energia prodotta da fonti rinnovabili per la produzione di ACS per consumo standard inferiore a 40 litri/giorno.

FIreCAD Module

  • Introdotta funzionalità per la visualizzazione dei warnings relativi alle reti di tubazioni antincendio.

Modulo HT10200

  • Aggiunta la tabella "Spese delle singole unità immobiliari" anche all’interno della relazione del rendiconto consuntivo.

Reti sanitarie

  • Introduzione del calcolo della perdita di carico dei rami funzione della portata nominale dei terminali sanitari

WARNING

La versione richiede Microsoft® Windows® 7, 8, or 10

During installation it is strongly recommended DISABLING of programs such as ANTIVIRUS that limits access, the writing and recording of information and programs on your PC.
It is essential for the success of the proper installation and the general software operations, the program that is installed on a REGULARLY UPDATED operating system.

Una volta eseguita l'installazione del programma e riattivato il software antivirus, per evitare che l'antivirus stesso proceda alla messa in "quarantena" del file principale di esecuzione del programma si consiglia di inserire l'eseguibile di Mc4Suite 2019 nell'elenco delle applicazioni attendibili del software antivirus. For this purpose, we provide full details of the executable's name and location folder within Windows, depending on the version of Mc4Suite installed:

ARES version 64 bit: C:\Program Files\Mc4Software\Mc4Suite 2019\BIN\MC4Suite2019.exe


Utilities and misc.

  • Psychrometric diagram » (5.7 MB)

    The program simulates a central air handling in modular sections analyzing only the parts that involve enthalpy changes to the air that passes through it.

  • PostgreSQL 9.2 Server Database Installation Package (44.7 MB)

    PostgreSQL 9.2 Installation Files ; the package is to be installed only on PCs that you intend to configure as a server for the archives management and for which no Mc4Suite version exists. . .
    Important : the installation is not required on PCs where any version of Mc4Suite is already installed since PostgreSQL 9.2 is installed and configured directly from the program setup.

Plugin for Autocad 2013 and 2014

FIreCAD Module

  • Corretto valore della pressione di alimentazione per compartimenti di idranti esterni con classe di rischio L2
  • Corretta visualizzazione tridimensionale delle valvole in caso di alternanza con la visualizzazione schematica
  • Corretta visualizzazione dell’attacco della tubazione alla valvola di intercettazione
  • Corretta numerazione dei nodi in presenza di valvole
  • Corretta visualizzazione lista compartimenti nei dati estesi dei terminali

Modulo Ht10200

  • Corretta errata considerazione, all’interno della ripartizione consuntiva, del contributo del servizio ACS in caso di sua esclusione nelle opzioni di analisi.

Modulo Diagnosi energetica

  • Corretto errato funzionamento del pulsante “Copia in raccomandazioni”

Modulo Legge 10

  • Corretto valore della potenza installata dell’impianto di illuminazione mostrata in centrale termica in caso di presenza di ambienti a tutt’altezza.
  • Corretta formula dell'energia termica in ingresso ai sistemi di distribuzione secondari riportata nella legenda della relazione di calcolo invernale.
  • Corretta errata duplicazione di unità immobiliari associate ad uno dato sistema di trasporto.
  • Corretta applicazione del tasso di umidità interna per le verifiche termo-igrometriche nel caso di sussistenza di una pluralità di unità immobiliari con differente destinazione d’uso.
  • Corretto valore dell’entità dei recuperi termici degli ausiliari elettrici del sistema di distribuzione idronica dell’UTA.

Classificazione energetica

  • Corretto il valore della potenza dell’impianto di illuminazione riportato all’interno dei file XML
  • Adottata, all’interno del file XML , la suddivisione della potenza nominale dei generatori per unità immobiliare nel caso di impianti centralizzati.
  • Corretto errore critico in fase di produzione del file XML di una singola unità immobiliare in caso di selezione dell’oggetto “Intero edificio”.
  • Correzione del valore di rendimento medio stagionale in caso di APE per immobile non dotato di impianto di riscaldamento e/ produzione di ACS.

Input grafico

  • Risolto problema di impossibilità di modifica dell’esposizione delle strutture 2 e 3 nel caso di disegno di una stratigrafia a strutture sovrapposte

Calcolo dei carichi termici

  • Corretto riferimento alla metodologia TFM nell’intestazione delle relazioni di calcolo.

Modulo DuctVMC

  • Corretta duplice indicazione del modello all’interno dell’etichetta del plenum.
  • Corretta indicazione della lunghezza nei dati estesi di un canale circolare.
  • Corretto mancato funzionamento del comando di riposizionamento delle etichette.

NoiseCAD Module

  • Implementazione delle norme UNI EN 12354-1:2017, UNI EN 12354-2:2017, UNI EN 12354:3-2017.
  • Riorganizzazione della maschera di presentazione dei risultati delle verifiche dell’edificio ad indice unico.
  • Implementazione dei warnings pre-calcolo nell’ambito della verifica ad indice unico.
  • Inserimento delle immagini delle stratigrafie all’interno della relazione acustica di progetto.

Classificazione energetica

  • Regione Friuli–Venezia–Giulia : implementazione del formato XML in versione estesa V5 per il trasferimento dei dati su portale SIRAPE.
  • Regione Friuli-Venezia-Giulia: introduzione di nuovi comuni Treppo Ligosullo, Fiumicello Villa Vicentina, Sappada.
  • Implementazione della maschera per la compilazione dei dati anagrafici del soggetto certificatore.
  • Determinazione automatica della data di validità dell’APE in funzione della data di emissione.
  • Aggiunta dei campi “Tipo impianto di illuminazione”, “Tipologia edilizia”, “Caratteristiche costruttive”, “Anno installazione ventilatore” funzionali alla compilazione del file XML in versione estesa V5.
  • Regione Emilia-Romagna : attivazione dell’’esportazione del file XML per intero edificio dotato di sistema centralizzato di riscaldamento.
  • Modificata la dicitura per la tipologia di impianto dei boiler elettrici all’interno della sezione di dettaglio degli impianti dell’APE.
  • Gestione dell’oggetto dell’Attestato in conformità con al FAQ n.10 del MISE (prima emissione).
  • Inserimento dei valori di consumo di gas naturale ed emissione di CO2 nella sezione di dettaglio dell’APE per immobili non dotati di impianto di riscaldamento e/o produzione ACS.

Modulo Modulo Legge 10

  • Regione Emilia-Romagna: introduzione della gestione della verifica delle quote copertura da fonte rinnovabile per interventi di Ampliamento dei volumi esistenti (il volume climatizzato > 15% dell'esistente o > 500 m3), ristrutturazioni importanti di II livello e Riqualificazioni Energetiche in ossequio al criterio D.3 della legge regionale e della FAQ 36 del servizio Energia della regione.
  • Regione Emilia-Romagna: applicazione automatica in relazione tecnica della deroga al requisito di dotazione minima di energia prodotta da fonti rinnovabili per la produzione di ACS per consumo standard inferiore a 40 litri/giorno.

FIreCAD Module

  • Introdotta funzionalità per la visualizzazione dei warnings relativi alle reti di tubazioni antincendio.

Modulo HT10200

  • Aggiunta la tabella "Spese delle singole unità immobiliari" anche all’interno della relazione del rendiconto consuntivo.

Reti sanitarie

  • Introduzione del calcolo della perdita di carico dei rami funzione della portata nominale dei terminali sanitari

During installation it's strongly recommended of the DISABLING of programs such as ANTIVIRUS that limit access, the writing and recording of information and programs on your PC.
It is essential, for the proper operation of installation success and for operation in general the software, the program is installed on a REGULARLY UPDATED operating system.

Una volta eseguita l'installazione del programma e riattivato il software antivirus, per evitare che l'antivirus stesso proceda alla messa in "quarantena" del file principale di esecuzione del programma si consiglia di inserire l'eseguibile di Mc4Suite 2019 nell'elenco delle applicazioni attendibili del software antivirus. For this purpose, the executable's name and location folder within Windows are listed in detail:

C:\Program Files\Mc4Software\Mc4Suite 2019 App 13-14\BIN\MC4Suite.exe


Utilities and misc.

Plugin for Autocad 2015 and 2016

FIreCAD Module

  • Corretto valore della pressione di alimentazione per compartimenti di idranti esterni con classe di rischio L2
  • Corretta visualizzazione tridimensionale delle valvole in caso di alternanza con la visualizzazione schematica
  • Corretta visualizzazione dell’attacco della tubazione alla valvola di intercettazione
  • Corretta numerazione dei nodi in presenza di valvole
  • Corretta visualizzazione lista compartimenti nei dati estesi dei terminali

Modulo Ht10200

  • Corretta errata considerazione, all’interno della ripartizione consuntiva, del contributo del servizio ACS in caso di sua esclusione nelle opzioni di analisi.

Modulo Diagnosi energetica

  • Corretto errato funzionamento del pulsante “Copia in raccomandazioni”

Modulo Legge 10

  • Corretto valore della potenza installata dell’impianto di illuminazione mostrata in centrale termica in caso di presenza di ambienti a tutt’altezza.
  • Corretta formula dell'energia termica in ingresso ai sistemi di distribuzione secondari riportata nella legenda della relazione di calcolo invernale.
  • Corretta errata duplicazione di unità immobiliari associate ad uno dato sistema di trasporto.
  • Corretta applicazione del tasso di umidità interna per le verifiche termo-igrometriche nel caso di sussistenza di una pluralità di unità immobiliari con differente destinazione d’uso.
  • Corretto valore dell’entità dei recuperi termici degli ausiliari elettrici del sistema di distribuzione idronica dell’UTA.

Classificazione energetica

  • Corretto il valore della potenza dell’impianto di illuminazione riportato all’interno dei file XML
  • Adottata, all’interno del file XML , la suddivisione della potenza nominale dei generatori per unità immobiliare nel caso di impianti centralizzati.
  • Corretto errore critico in fase di produzione del file XML di una singola unità immobiliare in caso di selezione dell’oggetto “Intero edificio”.
  • Correzione del valore di rendimento medio stagionale in caso di APE per immobile non dotato di impianto di riscaldamento e/ produzione di ACS.

Input grafico

  • Risolto problema di impossibilità di modifica dell’esposizione delle strutture 2 e 3 nel caso di disegno di una stratigrafia a strutture sovrapposte

Calcolo dei carichi termici

  • Corretto riferimento alla metodologia TFM nell’intestazione delle relazioni di calcolo.

Modulo DuctVMC

  • Corretta duplice indicazione del modello all’interno dell’etichetta del plenum.
  • Corretta indicazione della lunghezza nei dati estesi di un canale circolare.
  • Corretto mancato funzionamento del comando di riposizionamento delle etichette.

NoiseCAD Module

  • Implementazione delle norme UNI EN 12354-1:2017, UNI EN 12354-2:2017, UNI EN 12354:3-2017.
  • Riorganizzazione della maschera di presentazione dei risultati delle verifiche dell’edificio ad indice unico.
  • Implementazione dei warnings pre-calcolo nell’ambito della verifica ad indice unico.
  • Inserimento delle immagini delle stratigrafie all’interno della relazione acustica di progetto.

Classificazione energetica

  • Regione Friuli–Venezia–Giulia : implementazione del formato XML in versione estesa V5 per il trasferimento dei dati su portale SIRAPE.
  • Regione Friuli-Venezia-Giulia: introduzione di nuovi comuni Treppo Ligosullo, Fiumicello Villa Vicentina, Sappada.
  • Implementazione della maschera per la compilazione dei dati anagrafici del soggetto certificatore.
  • Determinazione automatica della data di validità dell’APE in funzione della data di emissione.
  • Aggiunta dei campi “Tipo impianto di illuminazione”, “Tipologia edilizia”, “Caratteristiche costruttive”, “Anno installazione ventilatore” funzionali alla compilazione del file XML in versione estesa V5.
  • Regione Emilia-Romagna : attivazione dell’’esportazione del file XML per intero edificio dotato di sistema centralizzato di riscaldamento.
  • Modificata la dicitura per la tipologia di impianto dei boiler elettrici all’interno della sezione di dettaglio degli impianti dell’APE.
  • Gestione dell’oggetto dell’Attestato in conformità con al FAQ n.10 del MISE (prima emissione).
  • Inserimento dei valori di consumo di gas naturale ed emissione di CO2 nella sezione di dettaglio dell’APE per immobili non dotati di impianto di riscaldamento e/o produzione ACS.

Modulo Modulo Legge 10

  • Regione Emilia-Romagna: introduzione della gestione della verifica delle quote copertura da fonte rinnovabile per interventi di Ampliamento dei volumi esistenti (il volume climatizzato > 15% dell'esistente o > 500 m3), ristrutturazioni importanti di II livello e Riqualificazioni Energetiche in ossequio al criterio D.3 della legge regionale e della FAQ 36 del servizio Energia della regione.
  • Regione Emilia-Romagna: applicazione automatica in relazione tecnica della deroga al requisito di dotazione minima di energia prodotta da fonti rinnovabili per la produzione di ACS per consumo standard inferiore a 40 litri/giorno.

FIreCAD Module

  • Introdotta funzionalità per la visualizzazione dei warnings relativi alle reti di tubazioni antincendio.

Modulo HT10200

  • Aggiunta la tabella "Spese delle singole unità immobiliari" anche all’interno della relazione del rendiconto consuntivo.

Reti sanitarie

  • Introduzione del calcolo della perdita di carico dei rami funzione della portata nominale dei terminali sanitari

During installation it's strongly recommended of the DISABLING of programs such as ANTIVIRUS that limit access, the writing and recording of information and programs on your PC.
It is essential, for the proper operation of installation success and for operation in general the software, the program is installed on a REGULARLY UPDATED operating system.

Una volta eseguita l'installazione del programma e riattivato il software antivirus, per evitare che l'antivirus stesso proceda alla messa in "quarantena" del file principale di esecuzione del programma si consiglia di inserire l'eseguibile di Mc4Suite 2019 nell'elenco delle applicazioni attendibili del software antivirus. For this purpose, the executable's name and location folder within Windows are listed in detail:

C:\Program Files\Mc4Software\Mc4Suite 2019 App 15-16\BIN\MC4Suite.exe


Utilities and misc.

Plugin for Autocad 2017

FIreCAD Module

  • Corretto valore della pressione di alimentazione per compartimenti di idranti esterni con classe di rischio L2
  • Corretta visualizzazione tridimensionale delle valvole in caso di alternanza con la visualizzazione schematica
  • Corretta visualizzazione dell’attacco della tubazione alla valvola di intercettazione
  • Corretta numerazione dei nodi in presenza di valvole
  • Corretta visualizzazione lista compartimenti nei dati estesi dei terminali

Modulo Ht10200

  • Corretta errata considerazione, all’interno della ripartizione consuntiva, del contributo del servizio ACS in caso di sua esclusione nelle opzioni di analisi.

Modulo Diagnosi energetica

  • Corretto errato funzionamento del pulsante “Copia in raccomandazioni”

Modulo Legge 10

  • Corretto valore della potenza installata dell’impianto di illuminazione mostrata in centrale termica in caso di presenza di ambienti a tutt’altezza.
  • Corretta formula dell'energia termica in ingresso ai sistemi di distribuzione secondari riportata nella legenda della relazione di calcolo invernale.
  • Corretta errata duplicazione di unità immobiliari associate ad uno dato sistema di trasporto.
  • Corretta applicazione del tasso di umidità interna per le verifiche termo-igrometriche nel caso di sussistenza di una pluralità di unità immobiliari con differente destinazione d’uso.
  • Corretto valore dell’entità dei recuperi termici degli ausiliari elettrici del sistema di distribuzione idronica dell’UTA.

Classificazione energetica

  • Corretto il valore della potenza dell’impianto di illuminazione riportato all’interno dei file XML
  • Adottata, all’interno del file XML , la suddivisione della potenza nominale dei generatori per unità immobiliare nel caso di impianti centralizzati.
  • Corretto errore critico in fase di produzione del file XML di una singola unità immobiliare in caso di selezione dell’oggetto “Intero edificio”.
  • Correzione del valore di rendimento medio stagionale in caso di APE per immobile non dotato di impianto di riscaldamento e/ produzione di ACS.

Input grafico

  • Risolto problema di impossibilità di modifica dell’esposizione delle strutture 2 e 3 nel caso di disegno di una stratigrafia a strutture sovrapposte

Calcolo dei carichi termici

  • Corretto riferimento alla metodologia TFM nell’intestazione delle relazioni di calcolo.

Modulo DuctVMC

  • Corretta duplice indicazione del modello all’interno dell’etichetta del plenum.
  • Corretta indicazione della lunghezza nei dati estesi di un canale circolare.
  • Corretto mancato funzionamento del comando di riposizionamento delle etichette.

NoiseCAD Module

  • Implementazione delle norme UNI EN 12354-1:2017, UNI EN 12354-2:2017, UNI EN 12354:3-2017.
  • Riorganizzazione della maschera di presentazione dei risultati delle verifiche dell’edificio ad indice unico.
  • Implementazione dei warnings pre-calcolo nell’ambito della verifica ad indice unico.
  • Inserimento delle immagini delle stratigrafie all’interno della relazione acustica di progetto.

Classificazione energetica

  • Regione Friuli–Venezia–Giulia : implementazione del formato XML in versione estesa V5 per il trasferimento dei dati su portale SIRAPE.
  • Regione Friuli-Venezia-Giulia: introduzione di nuovi comuni Treppo Ligosullo, Fiumicello Villa Vicentina, Sappada.
  • Implementazione della maschera per la compilazione dei dati anagrafici del soggetto certificatore.
  • Determinazione automatica della data di validità dell’APE in funzione della data di emissione.
  • Aggiunta dei campi “Tipo impianto di illuminazione”, “Tipologia edilizia”, “Caratteristiche costruttive”, “Anno installazione ventilatore” funzionali alla compilazione del file XML in versione estesa V5.
  • Regione Emilia-Romagna : attivazione dell’’esportazione del file XML per intero edificio dotato di sistema centralizzato di riscaldamento.
  • Modificata la dicitura per la tipologia di impianto dei boiler elettrici all’interno della sezione di dettaglio degli impianti dell’APE.
  • Gestione dell’oggetto dell’Attestato in conformità con al FAQ n.10 del MISE (prima emissione).
  • Inserimento dei valori di consumo di gas naturale ed emissione di CO2 nella sezione di dettaglio dell’APE per immobili non dotati di impianto di riscaldamento e/o produzione ACS.

Modulo Modulo Legge 10

  • Regione Emilia-Romagna: introduzione della gestione della verifica delle quote copertura da fonte rinnovabile per interventi di Ampliamento dei volumi esistenti (il volume climatizzato > 15% dell'esistente o > 500 m3), ristrutturazioni importanti di II livello e Riqualificazioni Energetiche in ossequio al criterio D.3 della legge regionale e della FAQ 36 del servizio Energia della regione.
  • Regione Emilia-Romagna: applicazione automatica in relazione tecnica della deroga al requisito di dotazione minima di energia prodotta da fonti rinnovabili per la produzione di ACS per consumo standard inferiore a 40 litri/giorno.

FIreCAD Module

  • Introdotta funzionalità per la visualizzazione dei warnings relativi alle reti di tubazioni antincendio.

Modulo HT10200

  • Aggiunta la tabella "Spese delle singole unità immobiliari" anche all’interno della relazione del rendiconto consuntivo.

Reti sanitarie

  • Introduzione del calcolo della perdita di carico dei rami funzione della portata nominale dei terminali sanitari

During installation it's strongly recommended of the DISABLING of programs such as ANTIVIRUS that limit access, the writing and recording of information and programs on your PC.
It is essential, for the proper operation of installation success and for operation in general the software, the program is installed on a REGULARLY UPDATED operating system.

Una volta eseguita l'installazione del programma e riattivato il software antivirus, per evitare che l'antivirus stesso proceda alla messa in "quarantena" del file principale di esecuzione del programma si consiglia di inserire l'eseguibile di Mc4Suite 2019 nell'elenco delle applicazioni attendibili del software antivirus. For this purpose, the executable's name and location folder within Windows are listed in detail:

C:\Program Files\Mc4Software\Mc4Suite 2019 App 17\BIN\MC4Suite.exe


Utilities and misc.

Plugin for Autocad 2018

FIreCAD Module

  • Corretto valore della pressione di alimentazione per compartimenti di idranti esterni con classe di rischio L2
  • Corretta visualizzazione tridimensionale delle valvole in caso di alternanza con la visualizzazione schematica
  • Corretta visualizzazione dell’attacco della tubazione alla valvola di intercettazione
  • Corretta numerazione dei nodi in presenza di valvole
  • Corretta visualizzazione lista compartimenti nei dati estesi dei terminali

Modulo Ht10200

  • Corretta errata considerazione, all’interno della ripartizione consuntiva, del contributo del servizio ACS in caso di sua esclusione nelle opzioni di analisi.

Modulo Diagnosi energetica

  • Corretto errato funzionamento del pulsante “Copia in raccomandazioni”

Modulo Legge 10

  • Corretto valore della potenza installata dell’impianto di illuminazione mostrata in centrale termica in caso di presenza di ambienti a tutt’altezza.
  • Corretta formula dell'energia termica in ingresso ai sistemi di distribuzione secondari riportata nella legenda della relazione di calcolo invernale.
  • Corretta errata duplicazione di unità immobiliari associate ad uno dato sistema di trasporto.
  • Corretta applicazione del tasso di umidità interna per le verifiche termo-igrometriche nel caso di sussistenza di una pluralità di unità immobiliari con differente destinazione d’uso.
  • Corretto valore dell’entità dei recuperi termici degli ausiliari elettrici del sistema di distribuzione idronica dell’UTA.

Classificazione energetica

  • Corretto il valore della potenza dell’impianto di illuminazione riportato all’interno dei file XML
  • Adottata, all’interno del file XML , la suddivisione della potenza nominale dei generatori per unità immobiliare nel caso di impianti centralizzati.
  • Corretto errore critico in fase di produzione del file XML di una singola unità immobiliare in caso di selezione dell’oggetto “Intero edificio”.
  • Correzione del valore di rendimento medio stagionale in caso di APE per immobile non dotato di impianto di riscaldamento e/ produzione di ACS.

Input grafico

  • Risolto problema di impossibilità di modifica dell’esposizione delle strutture 2 e 3 nel caso di disegno di una stratigrafia a strutture sovrapposte

Calcolo dei carichi termici

  • Corretto riferimento alla metodologia TFM nell’intestazione delle relazioni di calcolo.

Modulo DuctVMC

  • Corretta duplice indicazione del modello all’interno dell’etichetta del plenum.
  • Corretta indicazione della lunghezza nei dati estesi di un canale circolare.
  • Corretto mancato funzionamento del comando di riposizionamento delle etichette.

NoiseCAD Module

  • Implementazione delle norme UNI EN 12354-1:2017, UNI EN 12354-2:2017, UNI EN 12354:3-2017.
  • Riorganizzazione della maschera di presentazione dei risultati delle verifiche dell’edificio ad indice unico.
  • Implementazione dei warnings pre-calcolo nell’ambito della verifica ad indice unico.
  • Inserimento delle immagini delle stratigrafie all’interno della relazione acustica di progetto.

Classificazione energetica

  • Regione Friuli–Venezia–Giulia : implementazione del formato XML in versione estesa V5 per il trasferimento dei dati su portale SIRAPE.
  • Regione Friuli-Venezia-Giulia: introduzione di nuovi comuni Treppo Ligosullo, Fiumicello Villa Vicentina, Sappada.
  • Implementazione della maschera per la compilazione dei dati anagrafici del soggetto certificatore.
  • Determinazione automatica della data di validità dell’APE in funzione della data di emissione.
  • Aggiunta dei campi “Tipo impianto di illuminazione”, “Tipologia edilizia”, “Caratteristiche costruttive”, “Anno installazione ventilatore” funzionali alla compilazione del file XML in versione estesa V5.
  • Regione Emilia-Romagna : attivazione dell’’esportazione del file XML per intero edificio dotato di sistema centralizzato di riscaldamento.
  • Modificata la dicitura per la tipologia di impianto dei boiler elettrici all’interno della sezione di dettaglio degli impianti dell’APE.
  • Gestione dell’oggetto dell’Attestato in conformità con al FAQ n.10 del MISE (prima emissione).
  • Inserimento dei valori di consumo di gas naturale ed emissione di CO2 nella sezione di dettaglio dell’APE per immobili non dotati di impianto di riscaldamento e/o produzione ACS.

Modulo Modulo Legge 10

  • Regione Emilia-Romagna: introduzione della gestione della verifica delle quote copertura da fonte rinnovabile per interventi di Ampliamento dei volumi esistenti (il volume climatizzato > 15% dell'esistente o > 500 m3), ristrutturazioni importanti di II livello e Riqualificazioni Energetiche in ossequio al criterio D.3 della legge regionale e della FAQ 36 del servizio Energia della regione.
  • Regione Emilia-Romagna: applicazione automatica in relazione tecnica della deroga al requisito di dotazione minima di energia prodotta da fonti rinnovabili per la produzione di ACS per consumo standard inferiore a 40 litri/giorno.

FIreCAD Module

  • Introdotta funzionalità per la visualizzazione dei warnings relativi alle reti di tubazioni antincendio.

Modulo HT10200

  • Aggiunta la tabella "Spese delle singole unità immobiliari" anche all’interno della relazione del rendiconto consuntivo.

Reti sanitarie

  • Introduzione del calcolo della perdita di carico dei rami funzione della portata nominale dei terminali sanitari

During installation it's strongly recommended of the DISABLING of programs such as ANTIVIRUS that limit access, the writing and recording of information and programs on your PC.
It is essential, for the proper operation of installation success and for operation in general the software, the program is installed on a REGULARLY UPDATED operating system.

Una volta eseguita l'installazione del programma e riattivato il software antivirus, per evitare che l'antivirus stesso proceda alla messa in "quarantena" del file principale di esecuzione del programma si consiglia di inserire l'eseguibile di Mc4Suite 2019 nell'elenco delle applicazioni attendibili del software antivirus. For this purpose, the executable's name and location folder within Windows are listed in detail:

C:\Program Files\Mc4Software\Mc4Suite 2019 App 18\BIN\MC4Suite.exe


Utilities and misc.