Keyboard ALT + g to toggle grid overlay

HtCadIMP - Le principali caratteristiche

Progettazione reti

  • Disegno e dimensionamento di reti
    • Termiche: riscaldamento e raffrescamento (per il raffrescamento è necessario il modulo Carterm)
    • Idrico-sanitarie
    • Gas
    • Fluido bifase
  • Disegno di reti ad albero con circolatori ed una serie di terminali di utilizzo dell'energia
  • Archivi personalizzabili dei terminali con indicazione delle proprietà termiche (dati tecnici) e dimensionali: possibilità di associare blocchi .dwg personalizzati bi e tridimensionali
  • Archivi personalizzabili di collettori, tubazioni (di tutti i materiali), generatori
  • Componenti e disegno della rete unificati (con simbologia UNI 9511) o tridimensionali in scala
  • Dimensionamento automatico dei terminali o manuale (indicazione di richiesta e portata)
  • Input grafico delle reti di distribuzione e possibilità di inserimento manuale fittizio di tratti di tubazione esterne
  • Collegamento automatico tra la rete di tubazioni ed i terminali disegnati (selezione multipla)
  • Calcolo di lunghezze dei tronchi e singolarità, dimensionamento dei diametri, equilibratura dei terminali, portata effettiva della distribuzione, energia dispersa lungo il percorso (effettiva temperatura ai terminali), spessore dell'isolamento in base alla posizione del tubo
  • Calcolo di dimensionamento di reti idrico sanitarie sulla base delle Unità di carico (UNI 9182) e delle portate statistiche (norma DIN 1988)
  • Creazione e personalizzazione di tabelle per l'associazione tra unità di carico e portata
  • Modifica degli oggetti disegnati e aggiornamento dei risultati di calcolo in tempo reale
  • Relazione di calcolo dettagliate in formato .RTF e computo metrico estimativo (.RTF e .XLS)
  • Disegno automatico della rete di Ritorno per impianti di riscaldamento e della rete Calda per impianti idrico-sanitari
  • Inserimento manuale dei pezzi speciali (valvole di bilanciamento, valvole a saracinesca)
  • Gestione delle variazioni di quota del disegno tramite ancoraggio degli oggetti all'edificio
  • Inserimento dei grip point e degli osnap point sui disegni dei terminali disegnati dall'utente
  • Possibilità di esportare elaborati grafici

Climatizzazione radiante

  • Calcolo in riscaldamento secondo la norma UNI EN 1264 1-2-3-5
  • Calcolo in raffrescamento secondo la Norma UNI EN 1264-5 (in abbinamento con Carterm)
  • Possibilità di input tabellare delle potenze ambiente per riscaldamento e raffrescamento
  • La nuova maschera per il controllo della temperatura di mandata permette un maggior livello di interazione con il progetto consentendo direttamente la modifica di parametri quali: la potenza ambiente, il numero di circuiti, il tipo di passo, il rivestimento, ecc.
  • Archivi personalizzabili di rivestimenti, sistemi radianti, tubazioni, pannelli e passi dei circuiti, collettori
  • Estrazione automatica e/o manuale dei perimetri pannellabili
  • Disegno automatico dei circuiti a pavimento, parete e soffitto
  • Disegno di spirali, serpentine, serpentine con guida, serpentine doppie e più in generale delle seguenti categorie di impianto radiante:
    • Tubi annegati in strutture cementizie ad umido
    • Tubi posizionati in strutture in legno o a secco
    • Tubi immersi in pannelli di cartongesso o capillari
  • Disegno dinamico dei tubi di passaggio
  • Dati estesi non modali per l'editing del progetto in ogni suo componente
  • Possibilità di modifica manuale delle spire del circuito
  • Predisposizione alla progettazione di impianti radianti a elementi prefabbricati per la climatizzazione
  • Pannello di controllo per l'analisi dei risultati dettagliato per centrale termica, per collettore, per ambiente
  • Calcolo di dimensionamento ed equilibratura dei circuiti
  • Relazioni tecniche multilingue in formato .RTF
  • Computo metrico multilingue nei formati .RTF e .XLS
  • Possibilità di esportare elaborati grafici

Calcoli termici ed energetici

  • Calcolo delle trasmittanze termiche di strutture opache secondo la norma UNI EN ISO 6946:2008 e vetrate in conformità alla norma UNI EN ISO 10077-1
  • Calcolo delle dispersioni invernali con resoconto statistico delle strutture disperdenti (UNI EN 12831:2006)
  • Dimensionamento delle centrali di trattamento aria per impianti di termoventilazione
  • Sistema di guida all'esecuzione dell'input grafico tramite un navigatore che permette di eseguire il progetto in ordine sequenziale
  • Input grafico rapido e preciso con modellazione tridimensionale automatica
  • Individuazione automatica dei ponti termici e implementazione dell'abaco dei ponti termici implementato da CESTEC SPA, ANCE Lombardia e il Politecnico di Milano
  • Individuazione automatica delle frontiere scambianti
  • Archivio materiali compilato secondo le norme UNI EN ISO 10456:2008 e UNI EN ISO 10351:2015 e completamente personalizzabile
  • Controllo degli errori e dei warnings su input tabellare e posizionamento tramite navigatore sul campo e sulla forma interessate
  • Etichette dinamiche riepilogative di tutte le caratteristiche degli ambienti
  • Generazione di legende riepilogative, finestre e layout di stampa personalizzati
  • Produzione delle relazioni di calcolo e della relazione tecnica in formato RTF
  • Riepilogo a video dei principali risultati di calcolo
  • Possibilità di esportare elaborati grafici

Più informazioni

Codice Captcha